Cittadella dei Nani - BofGorRak
dwarfcap.jpg

Tra le imponenti Montagne dell'Est si trova la cittadella nanica di BofGorRak, capitale di un piccolo regno indipendente retto da Durin Barbafumante. Da quando la cittadina ha aperto la stazione di posta ove ferma la Diligenza di Myst, il commercio e il turismo nella zona sono notevolmente aumentati.
Nonostante il gran viavai di avventurieri di ogni razza, classe e livello, la cittadina è sprovvista di gilde con maestri e questo forse è l'unico motivo per cui pochi stranieri vi risiedono abitualmente e Gorran Alitodifuoco, il locandiere, continua a lamentarsi della scarsità di avventori. In realtà indiscrezioni di personalità vicine all'amministrazione cittadina hanno fatto trapelare la scarsa disponibilità degli stessi nani a veder divenire la zona troppo frequentata poiché la maggior parte dei proventi vangono dal lavoro minerario e dal suo indotto. Si sa che i nani sono una razza gelosa e poco propensa a svelare i segreti della loro suprema arte.

Maggiori dettagli possono rendere più comprensibile questa apparente ritrosia:

Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License